Qualcosa su di noi

qualcosa-di-noiNoi ti proponiamo un sano e duraturo stile di vita, all’insegna del benessere fisico e della buona nutrizione I media lanciano continui allarmi sulla qualità della nutrizione, le cattive abitudini, il sovrappeso e tutti i problemi di salute che ne derivano. Televisione, quotidiani, medici e scienziati ci continuano a ricordare le trasformazioni ed i disagi che la società moderna ci “impone”; ogni giorno nascono nuove palestre, centri estetici, beauty farm … ma sono solo paliativi per distogliere la nostra attenzione dal vero problema, noi possiamo aprirti gli occhi. Parecchie persone appartenenti a società “avanzate”, sono in sovrappeso ! Il vero dramma non è il sovrappeso, ma i problemi che lo stesso procura. L’OMS (organizzazione mondiale della sanità) afferma che circa il 70% dei problemi di salute deriva da cattiva nutrizione.

Nessuna idea creativa, ma seria informazione

Noi non ti proponiamo la panacea della forma fisica, ma solo INFORMAZIONE. E’ importante essere messi a conoscienza dei trucchi e degli inganni per portarci a sciegliere un cibo piuttosto che un altro; perchè non bisogna esagerare con zuccheri e carboidrati, mangiare la giusta quantità di grassi e sciegliere proteine di prima qualità; perchè la colazione è il pasto più importante. Grazie all’informazione ricevuta, potrai sciegliere di nutrirti in modo corretto, e magari perchè no, usare alcuni tra i nostri integratori alimentari, nati da formulazioni scientifiche e creati per soddisfare le esigenze dell’uomo del 2000, così da raggiungere il livello di nutrizione corretto, benessere fisico e stile di vita. In ogni caso a noi è sufficente che tu raccolga la TUA INFORMAZIONE, e magari la trasferisca ad altre persone, così da riuscire a diffondere il messaggio per migliorare il proprio stile di vita.

Lo Sapevi ?

Negli Stati Uniti

  • Più di 72 milioni di persone sono obese.
  • Il 16% dei bambini è obeso
  • Negli ultimi 40 anni il peso per persona è aumentato di circa 15kg.
  • Il costo sociale per l’obesita è di 147 miliardi di dollari
  • Gli obesi spendono circa 2.000$ in più per le spese sanitarie riespetto alle persone di peso medio
  • I costi sociali per l’obesità vanno ben oltre alle spese per l’assistenza sanitaria. Per esempio i costi indirietti, come la disabilità dei lavoratori, morti premature, gravi patologie, stanno avendo un impatto significativo

Sovrappeso

Indipendentemente da età, sesso, razza, etnia, status socio-economico, educazione, area geografica, I tassi di obesita nella nostra societa sono aumentati a dismisura.

E in Italia ?

Oltre il 54% degli italiani deve perdere almeno 10 kg. Guardiamoci in giro, questo dato sembra molto ottimistico.